Paolo
Chi SiamoLe sedi in Calabria Comunicati Stampa
>PETIZIONE POPOLARE
NO ALL'INCENERIMENTO, SI ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA
 

No agli inceneritori

Al Presidente della Regione Calabria, al Commissario Delegato Emergenza Rifiuti, all'Assessore Regionale all'Ambiente, all'Assessore Provinciale all'Ambiente, al Presidente della Repubblica

I sottoscritti Cittadini dela Calabria,
preoccupati per il futuro del loro territorio regionale, condividono il giudizio negativo della gestione dei rifiuti secondo le norme stabilite nel 2000 dall’attuale Piano Regionale espresso dalle Associazioni (ambientaliste, sindacali, culturali, di difesa dei consumatori, comitati locali).
Fare Verde ha, altresì, espresso il proprio dissenso sul perdurare dello “stato di emergenza” con il conseguente commissariamento di tutte le province calabresi portato avanti dalla Giunta regionale uscente senza alcuna realizzazione concreta, se è vero quanto afferma il Rapporto sul sistema di gestione dei rifiuti (Stato attuale e prospettive) 2004 dell’APAT e dell’ONR che la nostra Regione ha superato con l’8,7% di raccolta differenziata appena la metà dell’obiettivo (15%) stabilito per legge per il marzo 1999.

CHIEDONO impegni e atti inequivocabili sulle seguenti richieste:
1 Sospensione immediata dello stato di emergenza e di qualunque forma di commissariamento;
2 Attivazione di piani straordinari di raccolta differenziata finalizzati a garantire il riuso e il riciclaggio, con incremento e massimo utilizzo della attuale impiantistica;
3 Sospensione temporale dei progetti rivolti alla costruzione di nuovi impianti di incenerimento;
4 Disaccoppiamento della gestione rifiuti da quella energetica poiché respingono l’inclusione della componente non biodegradabile dei rifiuti fra le energie rinnovabili in quanto essa è aberrante, pericolosa per la salute e contraria alla normativa europea;
5 Revisione e adeguamento del Piano Regionale Rifiuti e del Piano Energetico Regionale.

Il tuo nome e cognome:


La tua Città di residenza


la tua email:




Ai sensi del D.Lgs.n.196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali - i tuoi dati saranno utilizzati esclusivamente da Fare Verde provincia di Cosenza, per la presentazione dell'Appello agli Enti interessati. Potrai chiederne in ogni momento la modifica o la cancellazione rivolgendoti a Fare Verde, via Papa Giovanni, 3 - 87042 Altomonte (CS) o a mezzo email scrivendo a: fareverde@fareverdecalabria.it. Con l'invio della sottoscrizione autorizzo esplicitamente Fare Verde, sede provinciale di Cosenza, all'uso dei miei dati per il conseguimento dell'obiettivo della sottoscrizione.
powered by fotoprogetto