Chi Siamo Comunicati Stampa
>COMUNICATI STAMPA

07 giugno 2008


Fare Verde ha accolto l’invito da parte dei consiglieri provinciali di Cosenza del PDL di partecipare ad una riunione operativa, a cui hanno preso parte molti sindaci e l’on. Giovanni Dima oltre al Consigliere regionale on. Pino Gentile, su una proposta concreta e fattiva di realizzazione di un Piano Rifiuti Provinciale.

Il confronto, inperniato su analisi concrete ha permesso di stilare una prima bozza programmatica su cui impostare un discorso molto più articolato da realizzarsi nel brevissimo tempo. Gli elementi portanti della discussione pienamente condivisi ed approvati da Fare Verde sono:

  1. Un secco NO all’ipotesi incenerimento come soluzione per la gestione dei rifiuti;
  2. Una seria politica di “Prevenzione nella formazione dei rifiuti” da attuarsi mediante la riduzione a monte nella produzione degli imballaggi multipli e l’introduzione del vuoto a rendere, prassi già attuata da molti produttori di bibite ed in moltissime realtà italiane. La riduzione dei rifiuti si può ottenere attraverso incentivazione nella produzione di beni e imballaggi a ridotto impatto ambientale e il ricorso all’utilizzo massiccio di materiali provenienti dalla filiera del riciclo;
  3. Un occhio di riguardo verso uno dei cavalli di battagli di Fare Verde: il Compostaggio. Permettere agli impianti già presenti sul territorio regionale di poter trasformare la frazione organica in compost; realizzare nuovi impianti di compostaggio, con priorità per quelle aree in cui già esistono distretti agro-alimentari e colture agricole di qualità; sostenere iniziative da parte degli Enti Locali per la diffusione del compostaggio domestico dalla frazione organica;
  4. Green Pubblic Procurement (Legge 448/2001) piena attuazione da parte delle Pubbliche Amministrazioni di quanto già previsto dalle Leggi vigenti in materia; promuovere l’uso e l’adozione di materiali derivanti dal riciclaggio dei rifiuti in modo particolare mediante l’uso di carta riciclata;
  5. Una maggiore sensibilizzazione verso comportamenti di consumo orientati al contenimento nella produzione di riifuti.

Fare Verde ha concordato questi punti in un’ottica di soluzione della gestione rifiuti in provincia di Cosenza, dichiarandosi disponibile ad iniziative concrete tese alla risoluzione dellla “questione rifiuti” in provincia di Cosenza, dopo anni di inutili chiacchiere e perdite di tempo.

Fare Verde esprime piena soddidsfaziojne per questa iniziativa che rappresenta un primio tangibile risultato nell’affrontare in un’ottica rivoluzionaria un problema da decenni presente nella realtà calabrese.


 




powered by fotoprogetto